13
Giorgio Chiellini, difensore della Juve, parla ai microfoni di RaiSport dopo la partita vinta con il Genoa in Coppa Italia, con un occhio alla sfida in campionato contro l'Inter: "Costretti a vincere con l’Inter? No. È una partita importante, ma non decisiva: manca ancora un girone pieno, non sarà l’ultima partita né per noi né per loro. Ci teniamo a fare bene, contro una grande squadra: sarà una gara da tripla, che si giocherà sugli episodi. È un campionato molto equilibrato che si giocherà sui dettagli. Non perderla? Tutte le partite ci piacerebbe vincerle, gli scontri diretti sono aperti a tutto". 

SU LUKAKU - "Nell’uno contro uno penso sia marcabile da poche persone, dovrà fare tutta la squadra un buon lavoro difensivo. Lukaku è determinante per l’Inter".