Calciomercato.com

Juve, contro il Napoli tornano Danilo e Locatelli. In attacco fiducia a Vlahovic

Juve, contro il Napoli tornano Danilo e Locatelli. In attacco fiducia a Vlahovic

  • Nicola Balice
  • 18
Se non è la formazione ideale, poco ci manca. Magari stringendo i denti qui e là se necessario, sempre senza tener conto di chi comunque non ci sarà più come Paul Pogba e Nicolò Fagioli. Contro il Napoli ci sarà una Juve pressoché al completo quindi, per quanto possa essere al completo in questa fase: ancora fuori il lungodegente Mattia De Sciglio oltre a Titmohy Weah, per il resto Max Allegri potrà schierare quella che a oggi è la sua Juve ideale. Sono infatti i recuperi di Danilo e Manuel Locatelli dal primo minuto a rappresentare la notizia della settimana in vista della supersfida al Napoli del venerdì sera. Con qualche dubbio là davanti, dove continua a regnare (senza urlarlo troppo forte) una santa abbondanza: tutti presenti, tutti pronti all'uso, dai titolari designati Federico Chiesa e Dusan Vlahovic, a chi scalpita da fuori come Arek Milik e Moise Kean.

LE SCELTE – Torna Danilo dunque, a lasciargli spazio sarà Alex Sandro che dopo la prestazione positiva di Monza ha comunque avuto bisogno di tempo per smaltire le scorie senza forzare dopo un lungo periodo di inattività. E torna Locatelli, che si riprenderà il posto occupato con personalità almeno a Monza da Hans Nicolussi Caviglia. Mentre Andrea Cambiaso sembra destinato a vincere la corsa sullo stesso centrocampista e Fabio Miretti, consentendo così ad Allegri di confermare Weston McKennie in mediana. E davanti? Ancora fiducia a Chiesa e Vlahovic, ma soprattutto il serbo appare sotto stretta osservazione in attesa di una continuità che fatica a ritrovare.

LA PROBABILE FORMAZIONE – Questa quindi la probabile formazione che dovrebbe affrontare il Napoli.
Juventus (3-5-2): Szczesny; Gatti, Bremer, Danilo; Cambiaso, McKennie, Locatelli, Rabiot, Kostic; Chiesa, Vlahovic. All. Allegri.

A disposizione: Perin, Pinsoglio, Alex Sandro, Huijsen, Rugani, Nicolussi Caviglia, Nonge Boende, Miretti, Iling-Junior, Kean, Milik, Yildiz. 
Indisponibili: De Sciglio, Weah.
Diffidati: Cambiaso, Gatti.
Squalificati: Fagioli, Pogba (sospeso).

Altre notizie