1
Il futuro di Ivan Rakitic è ancora un rebus e lo stesso centrocampista croato, seguito anche in Italia da Inter, Juventus e Milan, dice la sua dopo : "Voglio provare a cambiare le cose - riporta Marca - Se ti senti male o triste, devi lasciarti tutto alle spalle. Non so cosa accadrà, ma non c'è posto migliore per giocare del Barcellona. Voglio dare del mio meglio. Se può essere qui, allora molto meglio. Ho detto che la palla mi era stata tolta per far capire quanto mi piace il calcio, ma se posso giocare non c'è posto migliore del Barça. Quello che voglio fare è divertirmi, fare del mio meglio perché ho ancora molto da dare. Ho la fiducia dei compagni di squadra e se l'allenatore mi mette dentro, capisco che sarà anche così. Devo rimanere attaccato a queste partite e continuare a migliorare. Non capisco la situazione, perché voglio giocare. Se posso giocare, non c'è posto migliore del Barça. Voglio godermi ogni giorno e se può essere qui molto meglio".