Se un’estate fa il suo approdo a Torino insieme a João Cancelo aveva dato ufficialmente il via alla finestra di mercato più esaltante della storia della Juventus, oggi Jorge Mendes rimane un punto di riferimento per la campagna acquisti bianconera. Sono lontani i tempi del “grande gelo” tra il club campione d’Italia e il procuratore portoghese, grande regista dell’operazione Cristiano Ronaldo: il canale con Fabio Paratici è aperto e sul tavolo, già dagli scorsi mesi, si sono aggiunti diversi nomi per la Juve che verrà.

CONTINUA SU ILBIANCONERO.COM