Dall'Uruguay arrivano dichiarazioni inquietanti sulla vicenda che vede coinvolto Emiliano Sala, lo sfortunato calciatore scomparso nel nulla ieri mentre si dirigeva a Cardiff su un aereo privato per ufficializzare il suo passaggio di mercato dal Rennes a Cardiff. A parlare è Diego Rolan, ex compagno di Sala ai tempi del Bordeaux, che ad una radio locale ha detto: "So che Emiliano ha mandato un messaggio a un amico mentre era a bordo dell'aereo e prima che si perdesse il segnale, dicendogli che aveva paura e che se non lo avessero trovato, avrebbe già saputo quello che era successo". Sala si riferiva con ogni probabilità alle avverse condizioni climatiche.