18
Da agosto a ottobre è cambiato un po’ tutto. A confermarlo, è proprio Davide Frattesi, punto fermo del centrocampo del Sassuolo e ieri autore del gol dell’illusione neroverde contro l’Inter, nel sabato pomeriggio del Mapei Stadium. Accostato ai nerazzurri, poi promesso sposo della Roma, è rimasto a Reggio Emilia e ha oggi addosso i riflettori della Premier: "Sinceramente ho fatto un ritiro schifoso. Sognavo di tornare a Roma e non si è concretizzato il trasferimento, ci sono rimasto male. Poi mi sono rimboccato le maniche. Per andare in un top club bisogna dare il massimo qua, dove sono contento di essere rimasto", ha detto nel post partita ai microfoni di Dazn. Segnali di futuro. 

CONFERME ESTIVE - Il centrocampista del Sassuolo è un altro dei pezzi pregiati del Sassuolo targato Dionisi. Se Scamacca e Raspadori sono già partiti verso altri lidi per il grande salto, le circostanze di mercato hanno portato per lui alla permanenza in Emilia: "Io cerco di fare il massimo, poi queste sono cose che vedranno sia il mio procuratore che il direttore Carnevali. Non ne parliamo sennò si arrabbiano". Le voci di mercato sono però cosa nota. Giovanni Carnevali, ad del Sassuolo, non ne ha mai fatto mistero. Tanto che a luglio rivelò in un’intervista al Corriere dello Sport l’interesse dei grandi club: "Frattesi è un calciatore importante, giovane e ormai stabilmente nel giro della Nazionale. Ha notevoli prospettive di crescita. Se ne sono accorti anche club esteri, che hanno chiesto informazioni. L'Inter è stata la prima a chiederci di Frattesi e so che ai dirigenti nerazzurri piace parecchio. Magari la prossima stagione, se durante questa sessione estiva non sarà stato ceduto, l'Inter riproverà ad acquistarlo". 
PRIMA LA ROMA, ORA LA PREMIER - Fino agli ultimi giorni di mercato, Frattesi è stato poi vicino alla Roma, il club in cui è cresciuto e avrebbe fatto volentieri ritorno. Poi, la permanenza al Sassuolo ha aperto nuove prospettive, con la Premier League spettatrice interessata e i nerazzurri sempre sullo sfondo. Il giocatore piace al Tottenham di Antonio Conte e al Brighton di Roberto De Zerbi. Inoltre, negli ultimi giorni, come rivelato dalla Gazzetta dello Sport, c’è stato un avvicinamento del Manchester United di ten Hag, con un osservatore dei Red Devils presente a Reggio Emilia in occasione di Sassuolo-Salernitana. Il mercato si riaccende. E Frattesi risponde presente: finora sono già 3 i gol messi a segno nelle prime 9 giornate di campionato. Un bel biglietto da visita.