Commenta per primo
Il tecnico della Lazio Edy Reja ha presentato la gara di domani contro il Napoli: 

 Che partita si aspetta dai suoi?

Chiedo e mi aspetto grande attenzione. Il Napoli ha grande mentalità grazie a Benitez ma a volte ti lasciano degli spazi e dobbiamo esser pronti a sfruttarli. Molte volte ci siamo giocati parecchie occasioni, dobbiao essere più concreti.

Ora che manca Keita c'è occasione per Postiga e Anderson?

Si, potrei valutare un cambio tattico e di modulo, ci penserò nella notte ma, ripeto, Anderson è già una quindicina di giorni che lo vedo in forma. Postiga ha fatto un'ora e sta cercando la condizione perchè avremo bisogno di lui in questo finale di stagione. Abbiamo scontri importanti come con il Torino per arrivare in Europa e lui ci servirà.
Guardando la Primavera: vedremo qualcuno in prima squadra?

Mi farebbe piacere. Anche con l'arrivo di Bollini si è iniziato a fare un discorso a livello di settore giovanile. Lui è stato menzionato poco nell'ultimo periodo ma va detto che ha fatto un grande lavoro. Anche Inzaghi ha continuato al meglio questo lavoro iniziato da Alberto. Ci sono tanti ragazzi da elogiare e tenere in considerazione. Alcuni magari meriterebbero un campionato importante come quello di B perchè se viene in prima squadra per tenerlo in rosa per fare solo una o due presenze vuol dire fargli perdere un anno. Anche la Lega Pro avrebbero una considerazione maggio e l'opportunità per maturare.

Berisha o Marchetti?

Berisha. Marchetti lo stesso discorso di Novaretti: ancora non calcia e quello è importante.