Commenta per primo

 

Il Tottenham continua a monitorare la situazione di Mauro Zarate all'interno della Lazio. Il presidente biancoceleste, Claudio Lotito, è stato vicino alla cessione dell'argentino nel mese scorso, ma alla fine non si concluse nulla.
 
Zarate è stato rispedito sotto la doccia alla fine del primo tempo della gara casalinga di domenica contro il Bologna dal tecnico Edy Reja; quest'ultimo, a fine gara, ha ammesso come Zarate "abbia perso le motivazioni".
 
Il Tottenham ha cercato, inutilmente, d'ingaggiare un attaccante di peso quest'estate: falliti Edin Dzeko e Luis Fabiano, non è detto che Harry Redknapp non ci riprovi a gennaio. Anche per Zarate.