1
Lucas Leiva, centrocampista della Lazio, si racconta a la Gazzetta dello Sport. Queste le parole del mediano biancoceleste: "Liverpool in fuga? Sta andando fortissimo, mio figlio è felicissimo. La Lazio, invece, ha trovato il passo giusto. Anno giusto per entrambe? E' quello che spero. Il Liverpool il titolo lo meritava già l'anno scorso, anche se poi si è consolato con la Champions... Klopp sta facendo un lavoro incredibile. E' stato bravissimo a calarsi bene in quell'ambiente così particolare". 

SULLA LAZIO IN CHAMPIONS - "E' il nostro obiettivo. In questo momento abbiamo una buona classifica, ma siamo solo all'inizio. Dobbiamo continuare così, evitare di perdere l'equilibrio quando arriveranno le difficoltà che inevitabilmente ci saranno". 

SULLA SUPERCOPPA - "La Juve resta la squadra nettamente più forte che ci sia in Italia. Ma in una partita secca, peraltro in campo neutro, può succedere di tutto. Per noi sarà fondamentale arrivare a quell'appuntamento con il morale giusto, quindi continuando a fare bene in campionato". 

SUI SINGOLI - "Luis Alberto ha piedi brasiliani. Per Immobile parlano i numeri, pazzeschi. Correa è esploso, ma non è una sorpresa. Milinkovic è completo, ha davvero tutto. Deve solo imparare a gestire meglio la pressione. Tutti si aspettano sempre da lui un rendimento altissimo. Non è facile".