76
Un mercato vivo, in entrata e in uscita. Giuseppe Marotta, direttore generale della Juventus, a margine della presentazione di Romulo ha parlato della campagna acquisti bianconera e dei tanti nomi che circolano in questi giorni: "Isla domani si sottoporrà alle visite mediche preventive, se sarà tutto ok andrà al Queens Park Rangers a titolo di prestito con diritto di riscatto. Mercato? Il nostro organico è lo stesso che ha vinto negli ultimi anni, non cedere i pezzi migliori è già un grande risultato al giorno d'oggi. Abbiamo fatto degli acquisti mirati di giocatori funzionali alle nostre esigenze, possiamo dire di avere una rosa più completa e competitiva rispetto allo scorso anno. Il mercato non è chiuso, dobbiamo puntellare il reparto difensivo e offensivo. Nastasic o non Nastasic, serve un difensore così come un attaccante anche se Coman sta facendo molto bene e ci ha molto stupiti. Eto'o non rappresenta il profilo che stiamo cercando. Per la tournée partiranno tutti, nessuno resterà a Torino. Anche Vidal salirà sull'aereo, non l'abbiamo mai messo sul mercato. Sapete molto bene che la volontà del giocatore è fondamentale, il ragazzo ha manifestato attaccamento alla squadra e non ha mai chiesto la cessione. La Juve non vende i suoi giocatori se non chiedono di partire. E'chiaro che se qualcuno arrivasse a chiederci di andare via esistono dei tempi tecnici e logici. Partiamo per la tournée, la stagione è alle porte, non ci possono essere stravolgimenti, non ci sono i presupposti per una partenza".
 
Get Adobe Flash player