147
Un attacco da sistemare. Il Milan è al lavoro per trovare nuove soluzioni offensive, oltre a Divock Origi, che andrà a rinforzare un reparto nel quale ci sono già Rafa Leao, Zlatan Ibrahimovic e Olivier Giroud, Maldini e Massara regaleranno a Pioli un altro paio di rinforzi, che possano far fare il salto di qualità. Parallelamente sono al lavoro per sistemare i giovani di belle prospettive, quei giocatori non ancora pronti che hanno bisogno di vedere il campo con continuità per dimostrare di essere da Milan. Il primo nome in uscita è quello di Lorenzo Colombo, che dopo i sei gol realizzato lo scorso anno in Serie B con la Spal, dovrebbe ripartire dal Lecce, in netto vantaggio sul Bologna.

LAZETIC E NASTI - Andrà via anche Marko Lazetic, 18enne punta serba sbarcata lo scorso gennaio a Milano dalla Stella Rossa per 4 milioni di euro. Il club rossonero punta su di lui e gli sta cercando una sistemazione in Italia, in Serie A o in Serie B (c'è stato un sondaggio del Cagliari): chi lo prende deve dargli spazio. Discorso valido anche per Marco Nasti, bomber 2003 che ha chiuso l'ultimo anno in Primavera con 18 gol in 29 presenze tra campionato, Youth League e Coppa Italia. Su di lui ci sono il Palermo (che però ha il ritorno di Brunori come priorità) e diversi club di B.