Calciomercato.com

  • Milan: Guirassy resta un obiettivo, ma la politica e la Premier complicano le cose

    Milan: Guirassy resta un obiettivo, ma la politica e la Premier complicano le cose

    • Gianluca Minchiotti
    Serhou Guirassy resta un obiettivo del Milan, ma con più difficoltà a causa della mancata proroga dei benefici fiscali del Decreto Crescita. Come vi abbiamo scritto nei giorni scorsi, i contatti vanno avanti spediti da qualche settimana e hanno portato a un’apertura dell’attaccante dello Stoccarda, che si sta convincendo a lasciare la Bundesliga già a gennaio, anche se non sono da sottovalutare le sirene della Premier League, che attraggono il classe 1996 guineano tanto quanto il blasone della maglia rossonera. 

    INGAGGIO - Per quanto riguarda l’ingaggio, non c'è ancora un'intesa totale, e le decisioni prese dalla politica in queste ore complicano le cose: la richiesta di Guirassy è di circa 4 milioni di euro a stagione, che per la casse del Milan si sarebbero potuti dimezzare sfruttando il Decreto crescita, ma che ora il club rossonero dovrebbe sborsare per intero. 

    CLAUSOLA - Per quanto riguarda invece la trattativa con lo Stoccarda, la dirigenza milanista sta valutando la possibilità di chiedere una rateizzazione della clausola rescissoria da 17 milioni aggiungendo un paio di milioni in più alla valutazione complessiva. 

    Altre Notizie