163
La grande attesa sta per terminare, il Milan è pronto a sfidare il Liverpool per cercare di staccare il pass per gli ottavi di Champions League. Un risultato che sarebbe fondamentale sia dal punto di vista sportivo che da quello economico perché permetterebbe al club rossonero di incassare una cifra vicina ai 20 milioni di euro. Quest’ultimo è legato al bilancio ma anche alla disponibilità per il mercato di gennaio, la percentuale da destinare dipenderà dalle occasioni che si presenteranno. Ma è chiaro che con la qualificazione la proprietà potrebbe dare il benestare  per l’arrivo, anticipato di sei mesi, di un nuovo difensore centrale di grande livello. 

Ascolta "Milan, i soldi della Champions per arrivare a Botman: tre alternative di grande livello, cifre e dettagli" su Spreaker.

GLI OBIETTIVI - Bremer è il grande sogno ma rischia di rimanere tale a gennaio perché il Torino non sembra intenzionato a privarsene prima della prossima estate. Piace moltissimo il difensore classe 2000 olandese del Lille Botman la cui valutazione si aggira sui 30 milioni di euro. Il Milan proverà a cogliere anche un’eventuale occasione dalle big e il nome su cui Massara e Maldini stanno iniziando a lavorare è quello del nazionale danese Christensen, in scadenza di contratto con il Chelsea. Resiste anche la candidatura di Milenkovic, contatti nei giorni scorsi tra il club rossonero e il suo agente Ramadani