Commenta per primo

Dopo la sconfitta nell'anticipo col Milan, il Parma di Marino è tornata al lavoro per cercare di uscire da un difficile avvio di campionato costellato da numerosi episodi arbitrali sfavorevoli. Nessun alibi però per i giocatori gialloblu come spiega Gobbi in un'intervista al sito ufficiale: "Hanno fischiato contro di noi rigori generosi che magari a noi non sono stati fischiati, ma gli arbitri come i giocatori possono sbagliare".

Fa autocritica il centrocampista arrivato in estate in Emilia: "A Catania e Lecce forse meritavamo di più ma è anche vero che nelle ultime partite non abbiamo fatto il nostro gioco. Anche contro il Milan potevamo fare di più e viste le nostre potenzialità nel derby col Cesena cercheremo di osare qualcosa di più".