58
L'ex attaccante del Milan Alexandre Pato ha parlato a O Estado de San Paulo soffermandosi in particolare sui motivi che lo avrebbero allontanato dal club rossonero.

"NON MI CURAVANO BENE" - Ecco quanto dichiarato dal brasiliano: "Quando ho cominciato a farmi male mi hanno fatto visitare da mezzo mondo, ma il problema era che la fase di transizione era eseguita in modo sbagliato, era affrettata. Dagli esami fatti qui in Brasile, è stato chiaro che il problema non ero io. Lo prova anche il fatto di aver giocato due campionati di seguito, senza lesioni". Ora Pato gioca al San Paolo: il classe '89 è stato ceduto in prestito al Corinthians.

SU KAKA - “L’ho conosciuto al Milan, è un amico. Aiuta sempre tutti, con la sua esperienza sta dando una grande mano a tutto il gruppo. Io e lui parliamo molto, sia dentro che fuori dal campo."

SU BERLUSCONI - "Ho sempre avuto un buon rapporto con lui. Mi ha trattato sempre bene. Mi ha portato al Milan, ho grande affetto per lui”.