7
L'allenatore del Pescara, Zdenek Zeman, ha parlato a Premium Sport dopo il 2-2 con la Fiorentina: "Mi spiace per Totti, perché non è stato lui a decidere. E oggi, anziché una festa, è stata una tragedia, un funerale. Oggi gli consiglierei di continuare a giocare: lui ha ancora voglia. In Italia no, bisogna vedere se fuori troverà una squadra adatta alle sue qualità. Con me a Pescara? Non è alla sua altezza, merita una squadra vera. DI Francesco alla Roma? C'è confusione, se uno cambia deve cambiare per il meglio".