Maria Dolores dos Santos Aveiro, mamma di Cristiano Ronaldo, è intervenuta sulle colonne di Correio de Manha per difendere il figlio dalle accuse di stupro legate al caso Mayorga: "Ho fiducia in mio figlio riguardo quello che è successo. Quando quella ragazza è andata lì, in una camera d'albergo, di certo non lo ha fatto per giocare a carte. Doveva fare qualcosa. Io conosco mio figlio, so perfettamente come sia fatto. So chi è mio figlio, ma non voglio più parlarne".