109
Matteo Salvini, vice premier e ministro degli Interni, parla a Leggo.it dei calciatori stranieri in Serie A: "Felice che anche altri importanti esponenti del mondo del calcio mi diano ragione. Occorre un limite al numero di giocatori stranieri in campo per poter dare spazio e fiducia a tanti giovani italiani che altrimenti vengono sacrificati" le sue parole, dando eco a quanto denunciato da Roberto Mancini in conferenza stampa.