Calciomercato.com

Sampdoria, altro infortunio per Esposito: ecco quanto dovrà stare fuori

Sampdoria, altro infortunio per Esposito: ecco quanto dovrà stare fuori

  • Lorenzo Montaldo
L'ottimismo fatto trapleare ieri dalla Sampdoria in merito alle condizioni di Sebastiano Esposito, alla fine, non sembra essere troppo giustificato. L'attaccante classe 2002, grande protagonista in questa stagione della squadra blucerchiata, era uscito dalla partita con il Pisa per un fastidio al quadricipite della coscia destra. Si tratta di un punto leggermente diverso, seppur molto vicino, rispetto a quello dell'infortunio che lo aveva tenuto fuori per tutto gennaio, un'altra lesione ad un muscolo della gamba, all'epoca il retto femorale. 

Ovviamente però la preoccupazione è stata subito tanta, tra i tifosi blucerchiati, nonostante dalla società si tentasse di far filtrare ottimismo.  Ieri Esposito si è sottoposto ad una risonanza per indagare sul fastidio, e l'esito è stato quello temuto: "Lesione muscolare di basso grado al quadricipite della coscia destra". Ciò significa un altro stop per Esposito, il miglior giocatore della Samp in questa stagione. La punta salterà di sicuro il Brescia, la prossima settimana le sue condizioni saranno rivalutate nuovamente, ma pare difficile ipotizzare che il calciatore possa rientrare con il Cosenza. Più plausibile la data del 27 febbraio, contro la Cremonese. Il problema però è che essendo un nuovo infortunio sempre alla coscia, bisognerà tentare di evitare a tutti i costi nuove recidive. Ciò potrebbe anche allungare i tempi di recupero, senza affrettare troppo la situazione: Espostio potrebbe quindi rivedersei anche a marzo. L'ennesima grana fisica in una situazione surreale per la Samp, letteralmente decimata dagli infortuni.

Altre notizie