Commenta per primo
L'assenza di Fabio Quagliarella si è fatta sentire parecchio in seno alla Sampdoria. Specialmente ieri, quando  l'attacco doriano ha faticato tantissimo a rendersi pericoloso. I blucerchiati in sostanza sono dipendenti dal centravanti stabiese, capocannoniere della squadra in questa stagione, e hanno dovuto già fare a meno del numero 27 per tre partite a causa di un acciacco muscolare.

"​E’ al 98%. Oggi (ieri, ndr) ha fatto un’altra ecografia. Ora c’è solo da rielasticizzare il muscolo e da dargli qualche minuto" ha detto Ranieri, aggiungendo "Conto di averlo già domani (oggi, ndr) a disposizione in campo". Le condizioni di Quagliarella saranno valutate con estrema attenzione dallo staff sanitario doriano.

La partita di Lecce è uno snodo fondamentale, la Samp potrebbe anche decidere di rischiarlo anche se si ritroverà a dover soppesare il pericolo di perdere il giocatore per un convulso finale di stagione. Difficile pensare comunque che Quagliarella possa essere protagonista per intero del match del Via del Mare.