2
Si riparte da Vincenzo Montella: la Sampdoria 2016-2017 non potrà affatto prescindere dal suo attuale allenatore. Questo il messaggio che nelle ultime ore filtra da Corte Lambruschini, nonostante le voci di mercato riaccese per alcune frasi sibilline del tecnico blucerchiato. D'altro canto, la dirigenza doriana ha sempre dimostrato di avere massima fiducia in Montella. Anzi, l'edizione genovese de La Repubblica riporta anche una battuta, che sarebbe stata pronunciata dal tecnico nel ringraziare i vertici del club per non averlo esonerato perchè "con una media così non so in quante altre piazze avrei resistito".

Insomma, sintonia massima nonostante le voci sul Milan e sulla Nazionale. La Samp e Montella hanno già iniziato ad incontrarsi da tempo, e i vertici tra l'allenatore, il ds Osti, l'avvocato Romei e il presidente Ferrero sono numerosi. Proprio da questi incontri sono uscite anche le prime indiscrezioni sul mercato che verrà, e che porterà giocatori funzionali al progetto di Montella.

Arriveranno un paio di innesti in difesa, giocatori veloci più adatti allo stile 'montelliano', e due centrocampisti di qualità. Il tutto rimodellando l'attacco (dove è necessario sciogliere il dubbio sul futuro di Muriel) senza scordare di svecchiare la squadra.