Commenta per primo

Oggi, dopo due anni e i primi scampoli di partite ufficiali nelle quali talento e personalità sono emersi in maniera chiara, la Sampdoria non cederebbe Obiang davanti ad un'offerta da dieci milioni. E le prime avances (di City e Chelsea) già ci sono.

(Il Secolo XIX)