Commenta per primo
Su Sampdoria-Lazio in programma questa sera al Ferraris aleggia lo spettro del Coronavirus. Come noto ieri il club blucerchiato nel tardo pomeriggio ha comunicato la positività ​di due membri dello staff del centro sportivo Mugnaini e di un giocatore della Primavera, spesso aggregato alla prima squadra. Sono tutti e tre asintomatici, il giovane calciatore "Con un livello di viralità così leggero da rasentare la falsa-positività" è la versione societaria riportata da Il Secolo XIX.

La Samp a quel punto ha annullato la conferenza stampa di Ranieri, il gruppo della prima squadra si è subito allenato al Mugnaini ma in seguito alla sessione di lavoro è stato sottoposto ad un nuovo tampone che darà i risultati entro oggi alle 14. Non dovrebbero esserci brutte sorprese, perché il tampone effettuato giovedì ha decretato le tre positività di cui sopra, ma considerando i tempi di incubazione non è escluso che emergano nuove positività anche tra i calciatori.

Lo scenario più estremo, in caso di elevato numero di contagi, sarebbe quello di mettere a rischio la partita, ma sembra comunque un'opzione poco plausibile. Da ieri sera invece la squadra è in ritiro nell'hotel dove si ritrova abitualmente.