Commenta per primo
La trasferta di Cagliari ha avuto quantomeno un risvolto positivo: Fabio Quagliarella si è finalmente sbloccato in Serie A, e lo ha fatto come meglio non avrebbe potuto. Il numero 27 della Sampdoria prima ha trasformato il rigore procuratosi da Gabbiadini, poi ha trafitto Rafael con una perla al volo che non ha lasciato scampo al portiere brasiliano dei rossoblù.

Nel frattempo a Milano il presidente blucerchiato Massimo Ferrero a Milano stava ritirando i premi tributati dal Gran Galà del Calcio al centravanti stabiese. Il patron doriano però ha voluto mostrare un messaggio... 'profetico', inviato qualche ora prima al suo giocatore (con tanto di evidente errore di battitura nel nome del giocatore, che sul display del Viperetta inizia con 'Quaia'): "​Stasera vai in campo senza ansie da goal e vedrai che mentre io prendo il premio per te Campione tu la butterai dentro okay" ha scrittto Ferrero, come mostrato da gianlucadimarzio.com. "Divertiti entra in campo sereno (comunque vada sarà un successo). Ciao grande TvB. Il tuo presidente". 

Pronta è arrivata anche la risposta del calciatore: "​Grazie di cuore Presidente! Andrò in campo sereno e con la voglia di un ragazzino come sempre! Un abbraccio grande!". Quagliarella poi non ha tradito le attese, giocando forse la sua miglior partita stagionale.