Commenta per primo

La squalifica di Nicola Pozzi non è andata giù alla Sampdoria che ha deciso di presentare ricorso. Il giudice sportivo ha squalificato l'ex attaccante di Milan e Napoli dopo la relazione del collaboratore della procura federale che l'avrebbe sentito bestemmiare negli spogliatoi alla fine della partita col Cesena.