Calciomercato.com

  • Sassuolo, Dionisi: 'Laurienté? Mi aspettavo di più. Sul mercato...'

    Sassuolo, Dionisi: 'Laurienté? Mi aspettavo di più. Sul mercato...'

    L'allenatore del Sassuolo Alessio Dionisi ha parlato ai microfoni di DAZN dopo la sfida persa per 1-0 contro il Monza.

    Che risposte ha avuto?
    "Più positive nel secondo tempo rispetto al primo. Nel momento migliore nostro nel primo, abbiamo subito gol. Siamo stati poco decisi nella loro situazione da gol, in un tempo in cui eravamo poco efficaci con e senza palla. Nel secondo, chi è entrato ha fatto il massimo. Il nuovo modulo l'abbiamo provato ieri mattina, ho avuto buone risposte dagli esordienti. Oggi sarebbe stata una partita spartiacque, qualche risposta l'ho vista e altre non mi son piaciute. Il campionato è lungo, siamo nella classifica sotto al Monza, lottiamo per migliorare la nostra posizione e lo faremo fino alla fine. Ripartiamo da Bologna, sapendo che non ci sarà una partita semplice".

    Cosa serve a Laurienté?
    "Non è carino far nomi. Nel primo tempo le risposte che mi aspettano non le ho viste, nel secondo qualcosa i più. Ripartiamo dal secondo tempo, mettendo in campo quello spirito dal primo minuto. Dobbiamo migliorarci, tirando fuori il massimo da questa stagione".

    Col 3-5-2 voleva mettere in difficoltà il Monza?
    "In primis per le qualità dei nostri giocatori, abbiamo due attaccanti che possono giocare insieme. Dobbiamo trovare la miglior situazione per farli giocare in coppia. Oggi abbiamo utilizzato Mulattieri e ci riproveremo".

    Un aiuto dal mercato?
    "Abbiamo le risorse per fare il nostro campionato. Abbiamo fatto scelte giovani, dare loro tempo. Potevamo fare di più, ma dobbiamo accettare quello che siamo e prenderci la salvezza partita dopo partita".

    Un pensiero al tifoso caduto durante la ripresa?
    "Assolutamente. L'interruzione è stata la cosa più brutta della giornata. Lo saluto, siamo sollevati dal fatto che le notizie sono positive rispetto a quello che poteva essere".

    Altre Notizie