8
L'allenatore Paulo Sousa - in Italia sulla panchina della Fiorentina - ha parlato a Record del connazionale Cristiano Ronaldo, giocatore della Juventus, squadra con il quale il lusitano ha vinto la Champions League da calciatore: "I risultati e l’instabilità del Real Madrid mostrano l’importanza di questo giocatore, che considero il migliore al mondo. Cristiano è ossessionato dal lavoro e dalla vittoria, è un giocatore unico. È individualista ma, anche nella scelta della Juventus, ha dimostrato di pensare al collettivo. Per quanto ne so ha rifiutato offerte economicamente più vantaggiose scegliendo un club dove può avere successo. La Serie A ha guadagnato grande visibilità dal suo arrivo e penso che si stia avvicinando la vittoria della Champions League da parte di un club italiano".