Commenta per primo

Il direttore sportivo dell'Udinese Fabrizio Larini fa il punto sul mercato bianconero, partendo dai gioielli Isla e Sanchez, che hanno fatto bene nel loro esordio ai Mondiali.

"Il Mondiale è partito bene per i giocatori dell'Udinese - spiega il nuovo dirigente friulano ai microfoni di Sky Sport 24 -, speriamo che continui così, il Mondiale è un percorso per valorizzarli ulteriormente. E' la conferma delle buone scelte fatte a suo tempo dalla società. Se ci sono richieste? Sono giocatori che sul mercato sono ambiti e dopo i Mondiali potranno essere ancora più appetiti da club importanti. L'Udinese comunque non ha in programma di cedere Sanchez e Isla al momento, attendiamo che facciano ancora meglio".

Poi Larini parla di Motta, che ha disputato l'ultima stagione con la maglia delle Roma e che ora sembra essere nel mirino della Juventus: "Motta? Cerchiamo di trovare soluzione favorevole sia a noi che alla Roma, aspettiamo. Se la Juve ha fatto delle richieste? E' una delle squadre che può essere interessate, ma ora parliamo con la Roma. E' tutto ancora da discutere".

CLICCA QUI PER ACCEDERE ALLA SEZIONE 'SPECIALE MONDIALI'