La tecnologia va avanti, il mondo evolve e lo fa anche il Fantacalcio. Il gioco è sempre più popolare e sta diventando un’opportunità anche per gli amanti del Web3 e dei token. La piattaforma Starcks metterà infatti a disposizione dei suoi utenti token legati alle star della Serie A. Così facendo, questi potranno creare le proprie squadre digitali e partecipare a tornei online
 
Starcks è una realtà italiana che sfrutta le possibilità offerte dal Web3 e dalla tecnologia blockchain e le lega alla passione per il calcio. Non è certo una novità: negli ultimi mesi infatti molti club italiani si sono avvicinati alle criptovalute. Il nuovo approccio di Starcks però sta nel fatto che questa si rivolge non alle squadre ma ai singoli giocatori.
 
Con Starks infatti si potranno acquistare e scambiare token digitali – gli "Star Player Token" – dedicati alle singole stelle del calcio. A tali asset sarà assegnato un punteggio in base alle prestazioni di ciascun calciatore durante la stagione agonistica. Ecco quindi che dopo aver creato la propria squadra di calcio digitale, gli utenti potranno partecipare a contest, tornei ed eventi, con premi come gadget autografati e NFT a tiratura limitata, ma anche esperienze dal vivo a fianco dei propri sportivi preferiti.

Il primo giocatore a lanciare il proprio Star Player Token sulla piattaforma sarà Ciro Immobile. Gianluca Scamacca, Nico Gonzalez e Davide Frattesi saranno i prossimi a prestarsi a questa novità.