8
Dopo la gara vinta in goleada per 8-1 dal Barcellona in Coppa del Rè contro l'Huesca (Segunda Division, Serie B spagnola), ha parlato l'agente di Montoya, utilizzato per tutti i 90'.

ADDIO BARCELLONA - Juan de Dios Carrasco, agente del terzino dei catalani, ha fatto capire a chiare lettere come il suo futuro sia lontano dal Barcellona: "Non cambia assolutamente nulla, abbiamo le stesse sensazioni dei giorni precedenti. Luis Enrique conosce bene la situazione: noi vogliamo andar via e il Barcellona può dirmi di considerare Montoya un patrimonio ma io non aspetterò ancora a lungo", come riportato in Italia da Sport Mediaset.
C'E LA JUVE - Marotta è già stato in Spagna per trattare l'acquisto di Montoya, ma la Juventus sa di dover fronteggiare la concorrenza di L
iverpool e Arsenal. Che il terzino lascerà il Barcellona ormai pare chiaro: poco utilizzato in stagione (due presenze, una in Liga, l'altra in Coppa del Ré), Montoya è alla ricerca di un posto da titolare, o quantomeno di una maggiore considerazione. Il suo contratto scade nel 2018 e potrebbe lasciare il Barcellona anche a titolo definitivo.

LE ALTERNATIVE - La Juventus sta monitorando il mercato dei terzini, soprattutto in virtù del rinnovo di Lichtsteiner, che tarda ad arrivare: Sime Vrsaljko del Sassuolo e Silvan Widmer dell'Udinese sono giocatori da tempo monitorati dai bianconeri, consapevoli che i due club proprietari difficilmente se ne priveranno a gennaio. Per il futuro è molto vicino l'arrivo di Andres Felipe Tello Munoz, esterno destro classe ’96 dell’Envigado, valutato circa sei milioni di euro: se dovesse arrivare però è probabile che venga girato in prestito.