5
L'emergenza coronavirus non ha assolutamente affievolito i rumors di mercato sul futuro di Nahitan Nandez, punto di forza dell'ambizioso Cagliari del presidente Giulini e tra i più apprezzati centrocampisti del nostro campionato. Acquistato per 18 milioni di euro dal Boca Juniors nella passata estate, l'uruguaiano ha impiegato poco tempo a moltiplicare la propria valutazione, praticamente raddoppiandola. E a tal proposito, dopo aver risolto le questioni in sospeso a livello contrattuale col Cagliari che hanno tenuto banco nei mesi scorsi, ora l'agente di Nandez è pronto a sedersi attorno a un tavolo per valutare le prospettive del suo assistito.

IL DOPO ALLAN - Nel mirino di alcuni club di Premier League e dell'Inter di Antonio Conte, il nazionale uruguaiano è recentemente finito sul taccuino del direttore sportivo del Napoli Cristiano Giuntoli. In attesa di riscontri concreti sull'interesse dell'Everton per Allan, uno dei calciatori che potrebbero salutare la formazione di Gattuso nella prossima finestra di mercato, gli azzurri sono alla ricerca di un profilo che abbia caratteristiche simili e Nandez è tra questi. Non si è ancora parlato di prezzi, di offerte, in quanto si è ancora in una fase di contatti preliminari che lo stop e le conseguenze economiche causate dal Covid-19 non hanno contribuito ad accelerare. Ma non si può escludere che i circa 40 milioni inseriti nella clausola rescissoria sottoscritta col Cagliari al suo tempo possano diventare oggetto di discussione.
L'INTER E NAINGGOLAN - E l'Inter come si inserisce in questo discorso? I rapporti col presidente Giulini sono forti e consolidati e nelle prossime settimane verrà affrontata la questione Nainggolan. Se ci sarà l'accordo per prorogare il contratto in scadenza a fine mese, il belga completerà il campionato in Sardegna per poi fare ritorno ai nerazzurri, a cui è legato fino al 2022. Il giocatore resterebbe più che volentieri a Cagliari, ma il suo ingaggio e il costo del cartellino sono inavvicinabili. Servirebbe dunque un sacrificio importante da parte del giocatore - che allo stesso tempo è al centro di suggestioni che lo rivorrebbero a Roma ed è tentato dall'idea di convincere Conte a concedergli una chance - e che Cagliari e Inter aprano ad un'operazione su basi diverse, magari inserendo il cartellino di Nandez, profilo che riscuote il gradimento del tecnico salentino.