Commenta per primo

Stefano Fanini, l'avvocato del ds sportivo del Verona Mauro Gibellini al termine dell'interrogatorio federale Figc ha spiegato. "La posizione del Verona e del direttore sportivo, Mauro Gibellini, è assolutamente marginale. Quella di oggi è stata solo una chiacchierata in quanto persone informate dei fatti. Non abbiamo nulla da nascondere, ci hanno chiesto informazioni sui verbali di Cremona". "Chi ha fornito circostanze inattendibili ne risponderà. Posso solo dire che questi contatti prima di Verona-Ravenna non ci sono mai stati. E' chiaro che fra direttori sportivi ci si conosce- ha aggiunto - ma questo non implica un bel nulla".