51
Soli 16 gol fatti in campionato, -6 punti dalla vetta. Sono questi i numeri di inizio stagione dell'Atletico Madrid. Nella capitale, Simeone deve fare i conti con un problema-gol, che si riflette inevitabilmente sui risultati della squadra. Per questo, la dirigenza dei Colchoneros è al lavoro per regalare al Cholo un '9' di talento: uno sforzo economico, dopo le ricche spese estive, per dare linfa vitale all'attacco rojiblanco. 

TUTTI I NOMI - Dopo l'addio di Griezmann e con l'infortunio di Diego Costa, lo stesso presidente Cerezo ha ammesso: "Se ci sarà bisogno di comprare, compreremo". E i primi nomi sono già sul piatto. Secondo quanto riporta AS, quotidiano iberico vicino alle vicende madridiste, i Colchoneros non faranno spese folli. In uscita ci sono Saponjic e Vrsaljko: il preferito di Simeone è Rodrigo, attaccante del Valencia, ma l'operazione appare complicata. Già in estate c'erano stati alcuni contatti: difficile ora che l'operazione vada in porto a gennaio. Come alternativa, l'Atletico valuta Edinson Cavani, in scadenza di contratto con il Psg e chiuso dall'arrivo di Icardi. Altro nome caldo è quello di Krzyzstof Piatek, che in questa stagione sembra aver perso l'efficacia che aveva trascinato il Milan lo scorso anno. L'ultimo nome arriva ancora dall'Italia: Andrea Belotti, per il quale i Colchoneros sono pronti ad offrire 35 milioni.