Commenta per primo
Direttamente dalla Svizzera, dove la Fiorentina è impegnata in amichevole, il dirigente viola Sandro Mencucci, è tornato sulle scelte estive di mercato: "Abbiamo fatto un grande lavoro, durante l'estate. Riuscire a trattenere un campione come Cuadrado è stato l'aspetto più importante. E' stato uno sforzo importante, ma contribuirà a a portarci in alto". Intervistato da Radio Blu ha anche aggiunto: "Rossi? Da tifoso non posso che sperare che torni presto, abbiamo avuto dei consulti medici. Tutti ci hanno detto di operare come lui sta per fare. Speriamo possa andare tutto come deve andare. Solo dopo l’intervento potremmo fare delle valutazioni. Gomez ha avuto due infortuni l’anno scorso, non ha giocato e non si è allenato per un anno nel modo migliore. Ora ha bisogno di minuti per tornare quello che conoscevamo, e se sbaglia una partita non si può criminalizzare. Badelj e Richards hanno grande esperienza, e hanno fatto bene. Badelj forse è stato messo in ombra dal rendimento dell’Amburgo, Richards ha fatto 250 partite in Premier, ha rinunciato a dei soldi per venire a Firenze, è voluto venire qui in tutti i modi. A livello fisico è impressionante