Commenta per primo

Colpi d'arma da fuoco contro la casa del fratello di Lionel Messi. Secondo il quotidiano 'La Capital', sabato mattina sono stati esplosi proiettili contro la casa di Matias Messi a Rosario, a circa 300 km da Buenos Aires. Nell'abitazione, riferisce il giornale, al momento dell'inquietante episodio si trovava anche la madre del calciatore. I proiettili hanno colpito anche la casa adiacente.