Commenta per primo
Gian Piero Gasperini, allenatore del Genoa, ha presentato in conferenza stampa la gara contro il Torino: "Il Torino è una squadra ostica capace di sorprendere l'avversario in contropiede con improvvise accelerazioni, bisogna attenderli e trovare il momento adatto per aggredirli. La scelta dei tempi sarà fondamentale. Immobile e Cerci sono giocatori rapido e tecnicamente molto forti e bravi ad attaccare lo spazi, noi però non possiamo pensare di giocare chiusi al limite della nostra area per impedirgli di trovare questi spazi; il Genoa ha un suo gioco e domenica cercherà di imporlo".