6
Potrebbe già essere al capolinea la seconda esperienza di Ricardo Centurion al Genoa.

Il trequartista argentino, tornato in estate a Pegli al termine di una intricata trattativa ed indicato come uno dei colpi del mercato estivo rossoblu, è ormai ai margini della squadra.

Ivan Juric fin qui l'ha utilizzato col contagocce, mandandolo in campo negli ultimi 20 minuti della sfida contro la Juve a fine agosto e bocciandolo inesorabilmente dopo la mezz'ora iniziale concessagli due settimane più tardi con la Lazio.

Da allora del Wachiturro si sono perse le tracce e domenica scorsa, anche a causa di un indolenzimento muscolare, non è stato neanche convocato per la trasferta di Cagliari.

A complicare ulteriormente le cose ci si mette poi il ridisegnamento tattico provato da Juric con ottimi risultati proprio alla Sardegna Arena. Con il passaggio dal modulo a tre punte al 3-5-2 per Centurion gli spazi si riducono ulteriormente, vista abnche la fittissima concorrenza nel reparto avanzato.

La situazione del 24enne sudamericano e così monitorata con grande attenzione dal suo ex club. Secondo Il Secolo XIX, l'allenatore del Boca Juniors, Guillermo Schelotto, starebbe pensando di riportare il ragazzo a Buenos Aires, là dove esplose due anni fa, già nel prossimo mercato di gennaio