5
Sarri, buona la prima. Nel primo test stagionale dopo 10 giorni di ritiro a Dimaro, il nuovo Napoli fa il suo esordio con una vittoria per 8-0 contro i dilettanti trentini dell'Anaune Val di Non, formazione che milita nel campionato di Promozione. Il grande mattatore della giornata è stato Lorenzo Insigne che, schierato in posizione di trequartista, ha regalato le migliori giocate nel corso del primo tempo e ha realizzato anche una tripletta. Nel tabellino sono finiti anche Manolo Gabbiadini, utilizzato come prima punta in attesa dell'arrivo in Trentino di Gonzalo Higuain e autore di una doppietta, come il belga Dries Mertens, mentre l'ultima rete è stata siglata dal Primavera Bifulco. Non ha preso parte al test capitan Marek Hamsik, ancora fermo per i postumi dell'affaticamento muscolare accusato nei giorni scorsi.

LE PAROLE DI SARRI - Al termine della partita, Maurizio Sarri ha rilasciato a Premium Sport le prime impressioni sulla prova del Napoli: "Mi sembra anche strano che si parli di questa partita, è un allenamento anche se qualcosa di buono si è visto. I ritmi sono stati blandi, ma è ovvio in questa fase. Siamo potenzialmente una squadra di ottimo palleggio, ma dobbiamo velocizzare facendo qualche tocco in meno e verticalizzando più rapidamente. Insigne? Ha fatto bene, valuteremo bene il suo impiego in questa posizone visto che il nostro modulo richiede un sacrificio speciale in fase difensiva al trequartista. Mercato? Penso solo ai miei giocatori, c'è qualcuno che se ne occupa di lavoro e lo fa certamente meglio di me. I tecnici che ne parlano mi stanno antipatici".