Commenta per primo
L'acquisto in extremis di Simone Verdi ha fatto saltare la cessione di Vincenzo Millico al Chievo Verona. Le parti avevano chiuso ogni dettaglio dell'operazione in prestito secco già dal post-Wolverhampton, ma secondo quanto riportato da Tuttosport, l'affare era stato bloccato perché il Torino non aveva ancora preso un sostituto. L'acquisto di Verdi è però arrivato a pochi istanti dal gong e le pratiche per la cessione di Millico sono state depositate negli uffici della procura federale fuori tempo massimo scatenando la furia degli agenti.