13
L'Inter cerca 5 stelle sul mercato: un terzino, due centrocampisti centrali e due punte. Con l'addio del Principe Milito, a oggi gli unici attaccanti di ruolo in rosa sono gli argentini Icardi e Palacio, che hanno bisogno di alternative per affrontare nella prossima stagione campionato, coppa Italia ed Europa League. Viste le difficoltà incontrate per arrivare a Dzeko e Morata, il presidente Thohir si sta concentrando sul centravanti spagnolo del Chelsea, Fernando Torres

HERNANDEZ - In ogni caso ai nerazzurri serve anche una seconda punta. Nel mirino, in alternativa all'argentino Erik Lamela del Tottenham, ci sono due giocatori con lo stesso cognome: il messicano Javier Hernandez del Manchester United, soprannominato 'Chicharito' e valutato almeno 12 milioni di euro secondo la stampa inglese, e l'uruguaiano Abel Hernandez del Palermo. Quest'ultimo (classe 1990) ha due anni in meno e, giocando già in Italia, non occuperebbe il secondo e ultimo posto libero da extracomunitario dopo l'ingaggio a parametro zero del difensore serbo Vidic. L'Inter può offrire in cambio al presidente Zamparini un paio di contropartite tecniche (non a titolo definitivo) tra il trequartista argentino Botta o i vari giocatori di rientro dai prestiti: Silvestre (Milan), Laxalt (Bologna), Obi (Parma), Longo (Rayo Vallecano), MbayeDuncan (Livorno).