Commenta per primo

 

Claudo Ranieri analizza la sconfitta della sua Inter a Catania: "Dobbiamo vedere la classifica. Dovevamo conquistare punti, ci stavamo riuscendo ma alla fine abbiamo perso. Nel primo tempo siamo stati molto attenti, nella ripresa invece abbiamo concesso subito due contropiedi. Dovevamo restare ben compatti come nella prima frazione". 
 
"Ora dobbiamo essere sereni e continuare a lavorare perché c'è tanto da fare - aggiunge il tecnico nerazzurro ai microfoni di Sky -. Vogliamo reagire e risalire la china. Avevo chiesto alla squadra di restare compatta. Il rigore per il Catania? Ci può anche stare che l'arbitro abbia concesso il rigore, è difficile vedere che il portiere stava già ritirando le mani prima della caduta di Bergessio. Il direttore di gara per me ha ben condotto la gara".