Wanda Nara rompe il silenzio (in verità durato pochissimo) e torna a twittare scagliandosi contro i media. La moglie e agente del procuratore non ci sta e tramite social smentisce una voce di mercato proveniente dalla Spagna, secondo cui il Real Madrid avrebbe smesso di trattare il bomber argentino perché poco entusiasta degli atteggiamenti della moglie.

IL TWEET - “La versione pubblicata a proposito del club spagnolo (il Real Madrid) è totalmente falsa. Forse anche questa volta il tempo mi darà ragione, come quando mi chiesero del grande interesse della Juventus e fui trattata da bugiarda, ma poi il tutto è stato confermato dal loro direttore sportivo”.


TWEET RIMOSSO  - Questo il post di Wanda Nara, lasciato online pochi minuti e poi rimosso dalla moglie e agente di Mauro Icardi, forse pentita del gesto. Tweet cui hanno fatto seguito anche altri; messaggi rievocativi dei momenti vissuti da Mauro Icardi in nerazzurro. Momenti belli, come il giorno della tripletta al Milan, e altri meno belli, che mostrano l’attaccante in lacrime dopo qualche sconfitta. Come a dire: ecco quanto ci tiene.