68
La Juventus, Mino Raiola e il gioco delle…. quattro carte. Già, perché c’è un poker di campioni della scuderia Raiola sui quali ruoterà il prossimo mercato dei bianconeri: Matthijs de Ligt, Paul Pogba, Erling Haaland e Gianluigi Donnarumma. I prossimi mesi ci diranno come si incastreranno le caselle e come la Juve proverà a raggiungere il proprio obiettivo, che è quello di aggiungere a de Ligt almeno uno fra gli altri tre assi gestiti dall’agente italo-olandese. Non sarà un lavoro facile quello di Fabio Paratici e Pavel Nedved, anche a causa dell’emergenza coronavirus, che ha sconvolto il calendario del calcio mondiale e creato una situazione senza precedenti, anche sul mercato. A questo, si aggiungono le difficoltà specifiche delle situazioni dei calciatori in oggetto, tutti nel mirino dei club più importanti d’Europa. Una situazione che rende tutto maledettamente complicato per la Juve, che non solo potrebbe non riuscire ad acquistare uno fra Pogba, Haaland e Donnarumma, ma potrebbe anche essere costretta a cedere de Ligt…

LA JUVE E GLI ASSI DI RAIOLA, TUTTI GLI SCENARI. CONTINUA A LEGGERE: QUANTI SARANNO BIANCONERI?