262
Pep Guardiola giura amore al Manchester City, la Juventus stringe per Maurizio Sarri e si prepara a una due giorni che potrebbe sbloccare l'arrivo dell'ex tecnico del Napoli. Lavori fitti a Milano per Fabio Paratici, che nella mattinata di venerdì ha incontrato l'agente dell'allenatore, Alessandro Pellegrini, e l'intermediario Fali Ramadani che sta portando avanti i discorsi con il Chelsea per chiudere il rapporto e sbloccare l'affare.

INCONTRO - In questo senso, il weekend sarà rovente. Come riferisce Tuttosport infatti, è in programma a Montecarlo un incontro tra lo stesso Ramadani e Marina Granovskaia, braccio destro di Abramovich e plenipotenziaria dei Blues: il vertice servirà ad ammorbidire il Chelsea, fermo sulla richiesta di un indennizzo da sei milioni di euro per liberare Sarri. E anche qualora questa posizione non dovesse cambiare, sono già pronte alcune soluzioni: una di queste porta all'acquisto di un giocatore del club londinese, con il Nazionale Emerson Palmieri come primo nome. Fiducia in casa Juve di poter arrivare alla fumata bianca definitiva tra lunedì e martedì: giorni caldi per la panchina bianconera e Sarri.