8
"Sono una vergogna le parole antisemite di Tavecchio. Lo sport deve unire le religioni e nazioni e sopratutto chi lo rappresenta ha il dovere di farlo. Sempre". Su Instagram, Lapo Elkann commenta così le frasi contro ebrei e omosessuali attribuite a Carlo Tavecchio, presidente della Figc, in una conversazione privata con il quotidiano online Soccerlife lo scorso giugno. Elkann ha poi aggiunto hashtag, #sporthasnoboundaries #stopracism.