Ciro Immobile, attaccante della Lazio, ha parlato ai microfoni di Sky Sport al termine del match di Europa League contro la Dinamo Kiev. "Forse potevo fare diversamente nell'occasione del palo, a volte entra e a volte no. Potevamo fare qualcosa in più, ma in Ucraina ci giocheremo il passaggio del turno. Quello che stiamo facendo ora non basta per portare a casa il risultato, bisogna fare di più e lavorare su come superare le difese schierate perché quando non verticalizziamo soffriamo. Quel palo avrebbe potuto cambiare la partita di ritorno, ma siamo carichi perché vogliamo la qualificazione. Ora pensiamo al Cagliari, vogliamo vincere per rialzare il morale. Io sto riuscendo a finalizzare bene quello che sta facendo la mia squadra, se in futuro farò fatica a segnare cambierò gestione della partita. All'ultimo minuto ero lucido, ma sono stato sfortunato"