64
La Lazio sa solo vincere: all'Olimpico i biancocelesti battono 3-0 l'Udinese e colgono la sesta vittoria consecutiva in campionato. I padroni di casa partono subito forte: Luis Alberto impensierisce Musso su punizione e al 9' arriva già il vantaggio. Milinkovic serve Immobile, che calcia e firma l'1-0. I friulani ci provano con Mandragora e Stryger Larsen, ma al 35' sono ancora i ragazzi di Inzaghi a trovare la rete, con un rigore realizzato nuovamente da Immobile. Sul finale di primo tempo arriva anche il tris: altro penalty per fallo su Correa, questa volta sul dischetto va Luis Alberto, che spiazza Musso.

Nella ripresa, la Lazio parte ancora forte. Lulic va vicinissimo al poker, ma Musso risponde presente. L'Udinese fatica a rendersi pericolosa e si arrende ben presto: in campo inizia la consueta girandola dei cambi, in cui trova spazio anche il giovane André Anderson (classe 1999, entrato all'80'). Con questo successo, la Lazio consolida il suo terzo posto, portandosi momentaneamente a +5 rispetto a Roma e Cagliari, impegnate rispettivamente stasera a Verona e domani contro la Sampdoria.​