Calciomercato.com

  • Getty Images
    Marchetti: "SuperLega? Noi arrivati prima. Giudizia sportiva e ordinaria? Ecco come la penso"

    Marchetti: "SuperLega? Noi arrivati prima. Giudizia sportiva e ordinaria? Ecco come la penso"

    • Emanuele Tramacere, inviato
    Giorgio Marchetti, vice segretario generale UEFA, è intervenuto al Festival della Serie A di Parma e ha poi parlato ai nostri microfoni. Tanti gli argomenti trattati, ecco i più interessanti.

    CHAMPIONS LEAGUE - "Nuova Champions? Sì cambia tanto, cambia il formato ed è sicuramente molto diverso. Sarà sicuramente interessante per i tifosi perché mette sostanzialmente tutti l'uno contro l'altro e i club dovranno tutti fare punti per raggiungere i vari obiettivi possibili. Quindi è un formato che secondo i nostri studi e le nostre simulazioni darà impulso all'interesse a tutte le partite fino all'ultima giornata che è l'obiettivo che ci siamo imposti. Ci saranno molti più big match rispetto al passato. Col nuovo formato tutti avranno due avversari di ogni fascia, quelli che hanno il ranking più alto quindi si incontreranno fra di loro. Ci saranno partite che oggi sono avvengono soprattutto nella fase a eliminazione diretta".

    SUPERLEGA - "Risposta alla Superlega? In realtà non c' è nulla di vero. Perché questo formato noi abbiamo iniziato a studiarlo dal 2018. Abbiamo fatto tutto questo e lo abbiamo sviluppato in un arco di tempo precedente a qualunque storia di Superlega, quindi non c'è assolutamente nulla di vero. Era giusto cambiare perché questo è un mondo che cambia e nessuno resta fermo. Bisogna avere il coraggio di cambiare per fare ancora meglio del passato".

    GIUSTIZIA SPORTIVA - "Noi crediamo che l'ordinamento sportivo, il modello sportivo europeo sia importante, tutti dobbiamo esserne consapevoli. C'è anche la possibilità del modello sportivo di potersi autoregolare e autogovernare. Quindi questo è un valore in cui tutti crediamo e che tutti debbono avere in mente in ogni momento perché ne va del sistema sportivo e della sua capacità di continuare a offrire a tutti gli appassionati di calcio quello che ha offerto fino adesso e soprattutto la possibilità di includere tutti senza escludere nessuno".

    Commenti

    (5)

    Scrivi il tuo commento

    Utente Cm 301688
    Utente Cm 301688

    Vedrai che la giurizia europea a colpi di piccone ti farà cambiare idea come per l’esclusivo mono...

    • 1
    • 0

    Altre Notizie