183
Rush finale per Alexis Sanchez all'Inter: il giocatore si trova ancora a Manchester, ma è pronto a volare verso Milano non appena riceverà il via libera. Nelle scorse ore ci sono stati nuovi contatti tra l'agente del cileno e lo United. Intesa non ancora totale, ma molto vicina. L'Inter aspetta novità, con un occhio al campo: tutta la dirigenza, infatti, è oggi ad Appiano Gentile, vicina alla squadra che prepara l'esordio di lunedì contro il Lecce, ma concentrata soprattutto sulla chiusura dell'operazione. Presente anche l'avvocato Capellini, che si occupa della stesura dei contatti: un indizio che mostra la definizione vicina dell'accordo. In casa Inter puntano ad annunciare la fumata bianca nella giornata di domani

SI LAVORA SULL'INGAGGIO - Da limare, in queste ore, gli ultimi dettagli della trattativa: i due club hanno un'intesa di massima per un prestito gratuito con diritto di riscatto fissato a 15 milioni. La cifra potrebbe variare di un paio di milioni, utili a raggiungere il pieno accordo. In queste ore, Marotta e il resto della dirigenza aspettano una risposta in merito alla cifra dell'ingaggio: l'alto stipendio del cileno, infatti, verrà diviso tra Inter e Manchester United. Dalle casse nerazzurre usciranno tra i 7 e gli 8 milioni netti (in totale sono 13). Rush finale partito: Alexis Sanchez è sempre più vicino all'Inter. 

GIOCA A FANTACALCIOMERCATO, il gioco più appassionante e divertente del web. 
Si può giocare solo su CALCIOMERCATO.COM e la partecipazione è GRATUITA. 
Basta essere registrati a Calciomercato.com e cliccare su fanta.calciomercato.com