48
Nei giorni scorsi è arrivata l'ufficialità della cessione da parte di Mediaset della pay tv Premium al gruppo francese di Vivendi. Una vera svolta, che può migliorare i bilanci di Fininvest e far sorridere la famiglia Berlusconi. Con degli influssi per il Milan e per il futuro di Galliani, come riporta Milano Finanza

COSA CAMBIA AL MILAN - Sono spiegati nel dettaglio i movimenti del Milan: la società rossonera assorbe 75 milioni all'anno da Fininvest e si appresta a chiudere il bilancio con un rosso di 90 milioni. Vivendi permetterà alla famiglia Berlusconi di poter investire ancora nel Milan. Milan che aveva una funzione nel nel business televisivo di Mediaset. Tra i due ad del Milan, è Adriano Galliani, più di Barbara Berlusconi, ad avere le deleghe sui diritti tv e i rapporti in Lega Calcio. Anche per questo il Milan e Galliani sono sempre stati legati, la sua importanza negli uffici della Lega Calcio è fuori discussione. 

Con Premium passata a Vivendi Berlusconi avrà ancora bisogno dei buoni uffici di Galliani nella stanza dei bottoni della Serie A? Questo l'interrogativo che si pone Milano Finanza. Nei prossimi mesi lo si potrà capire meglio. Se larisposta sarà negativa ci potrebbero dunque essere le condizioni per aprire le porte a un cambiamento manageriale nel club. Sempre che Berlusconi abbia davvero intenzione di farlo.